LETTERA T

Turri Tullio (????-????)

Sotto le armi dal 1916 al 1919, si era laureato in Matematica a Padova nel 1920. Già nel febbraio 1921 era diventato assistente di Analisi algebrica e Geometria analitica presso l’Università di Cagliari, dove tenne pure dal 1922 vari incarichi di insegnamento: Geometria analitica e proiettiva, Matematica per chimici e naturalisti, Geometria superiore e Geometria descrittiva. Divenne libero docente in Geometria anamitica e proiettiva dal 1932.

La sua produzione scientifica riguarda sia la Geometria algebrica (in particolare la non risolubilità per radicali del problema delle tre bisettrici) che la Geometria proiettiva iperspaziale (in particolare le omografie e gruppi di omografie e le correlazioni di un iperspazio in sé).