LETTERA S

Strazzeri Vittorio (1874-1960)


Era nato a Terranova di Sicilia, ora Gela (Caltanissetta), il 2 luglio 1874.

Si era laureato in Matematica a Palermo nel 1897. Professore di ruolo presso il Liceo artistico di Palermo, insegnò a lungo quale incaricato di Geometria superiore presso la locale Università. Era Libero docente di Geometria analitica e proiettiva dal 1907. Era stato assistente volontario di Analisi superiore (1912) e assistente di Geometria descrittiva (dal 1915). Dal 1936 era ordinario di “Geometria analitica con elementi di proiettiva e geometria descrittiva con disegno” presso la Facoltà d’Ingegneria di Palermo.

Fu principalmente un cultore di Geometria intrinseca ispirata ai metodi di Cesàro, ma trattò anche argomenti di Geometria elementare, di Algebra, di Astronomia, di Analisi, di Calcolo delle variazioni.