LETTERA P

Procissi Angiolo (1908-1987)

È morto a Firenze, all'età di 79 anni, il 28 agosto 1987.

Nel corso della sua lunga militanza nel campo della Storia delle matematiche, condotta con rara professionalità, si era occupato della storia dell'Algebra medioevale e rinascimentale, della Teoria dei numeri, della Teoria di Galois e delle vicende galileiane. Aveva inaugurato l'edizione del “Bollettino di Storia delle Scienze matematiche” dell'UMI con un importante “Saggio di Bibliografia euclidea”. Ha chiuso la sua attività con un toccante intervento (marzo 1987) dedicato a “Guglielmo Libri come storico della matematica”. Durante la sua lunga e solitaria attività di storico, Procissi aveva acquisito particolare benemerenza nei confronti dell'UMI curando dal 1950 al 1972 i volumi della "Bibliografia Matematica Italiana".