LETTERA P

Polidori Ciro (n. 1883)

Era nato ad Amelia nel 1883.

Si era laureato in Matematica a Napoli nel 1908 ed era subito passato all’insegnamento medio (presso l’Istituto tecnico commerciale di Firenze). Nel 1932-33 tenne l’incarico di Matematica finanziaria presso l’Istituto superiore di scienze economiche e commerciali di Firenze e dal 1933 vi fu assistente volontario alla cattedra e al Seminario di Matematica attuariale. Aveva preso parte alla grande guerra conseguendo la medaglia di bronzo al valor militare e la promozione a Maggiore di artiglieria per meriti eccezionali.

La sua produzione scientifica verte su argomenti di Matematica finanziaria e di Geometria (soprattutto sulle omografie e antiomografie fra due sistemi piani sovrapposti, argomento trattato "con molta cura e con metodo rigorosamente sintetico, anche là dove la rappresentazione analitica avrebbe potuto dare alla trattazione un crattere più unitario").