LETTERA P

Padelletti Dino (1852-1892)

Era nato a Firenze, da famiglia senese, il 10 gennaio 1852; Ŕ morto a Napoli il 10 marzo 1892.

Laureatosi a Pisa nel 1871, vinse una borsa di studi all'estero passando quattro anni fra Zurigo, Dresda, Berlino e Londra. Nel 1877 divenne, per concorso, professore di Meccanica razionale all'UniversitÓ di Palermo da dove, nel 1879, pass˛ all'UniversitÓ di Napoli, dove rimase sino alla prematura morte.

E' autore di una trentina di pubblicazioni di Meccanica razionale e anche di uno scritto (nella "Nuova Antologia") su "Le donne all'UniversitÓ di Zurigo e di Edimburgo".

Fu socio e presidente dell'Accademia delle Scienze di Napoli e socio dell'Accademia Pontaniana.

 

Necrologio: Rend. Circ. Mat. Palermo, 6 (1892), pp. 68-72 (G. Torelli); Atti Accad. Pontaniana, 25 (1895) (P. Del Pezzo)