LETTERA M

Mineo Corradino (1875-1960)

Era nato a Palermo il 26 luglio 1875; vi Ŕ morto il 15 marzo 1960.

Si laure˛ a Palermo, dove si svolse l'intera sua vita, nel 1900 e subito dopo divenne assistente di Geodesia sotto Adolfo Venturi. Nel 1922, succedette al suo maestro come incaricato e poi, in seguito a concorso, come titolare di Geodesia. Nel 1948 pass˛ (quale professore fuori ruolo) all'insegnamento di Astronomia ma giÓ prima (1931-36 e dal '38 in poi) era stato incaricato della direzione dell'Osservatorio astronomico di Palermo.

Lascia un centinaio di pubblicazioni, principalmente di Geodesia e Astronomia, fra cui prevalgono quelle relative alla determinazione del geoide in base a sole misure di gravitÓ e questioni connesse.

Fu socio dell'Accademia dei Lincei e preside della FacoltÓ di scienze di Palermo.

 

Necrologio: Bollettino UMI, (3) 15 (1960), pp. 460-466 (L. Chiara, B. Gulotta).