LETTERA M

ManiÓ Basilio (1909-1939)

Era nato a Fiume il 18 luglio 1909; Ŕ morto a Pavia, suicida, il 26 settembre 1939.

Si laure˛ a Pisa, dove era stato allievo della "Normale" , nel 1930 divenendo, due anni dopo, assistente di Leonida Tonelli. Nel 1937, in seguito a concorso, divenne professore di Analisi a Pavia da dove, l'anno dopo, pass˛ a Milano. Partecip˛ volontario alla guerra fascista in Spagna e, tornato in Italia, poco dopo si uccise (sembra per una delusione amorosa).

Nella sua breve vita scientifica ManiÓ aveva portato notevoli contributi al Calcolo delle variazioni e specialmente alla soluzione dei problemi di Mayer e di Lagrange.

 

Necrologio: Boll. Mat. Conti, (4) 1 (1940), p. Vlll (S. Cinquini).