LETTERA J

Nicodemo Jadanza (1847 - 1920)

 

 

Era nato a Campolattaro (Benevento), da povera famiglia, il 14 ottobre 1847; Ŕ morto a Torino il 22 febbraio 1920.

Laureatosi a Napoli nel 1869, fu dapprima insegnante elementare e di scuole private. Nel 1875, in seguito a concorso, entr˛ all'Istituto Geografico Militare di Firenze come aiuto topografo. Nel 1881 fu nominato, in seguito ad altro concorso, professore di Geometria pratica all'UniversitÓ di Torino ove, nel 1890, divenne ordinario di Geodesia fondando il relativo Istituto (che and˛ distrutto nei bombardamenti del 1943).

Eĺ autore di una settantina di lavori geodetici e di alcuni apprezzati trattati della specialitÓ.

Membro della Commissione Geodetica Italiana, dell'Accad delle Scienze di Torino, ecc.

 

Necrologio: Atti Accad. Torino, 55 (1919-20), pp. 633-649 (M. Panetti).