LETTERA I

Filadelfo Insolera (1880 - 1955)

 

 

Era nato a Lentini (Siracusa) il 29 febbraio 1880; è morto a Milano, mentre presiedeva una commissione d'esami di abilitazione l’1 ottobre 1955.

Laureatosi in Matematica a Roma nel 1902, fu dapprima attuario nell'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Nel 1914, in seguito a concorso, divenne professore di Matematica finanziaria all'Istituto (poi Facoltà) di Scienze Economiche e Commerciali di Torino. Nel 1919, assieme con S. Ortu-Carboni, fondò il Giornale di Matematica Finanziaria, che diresse sino alla morte.

E' autore di un centinaio di pubblicazioni, fra cui alcuni trattati di Matematica finanziaria. Non tutti i suoi contributi trovarono generale consenso, provocando allora sue accanite e cavillose repliche.

 

Necrologio: Giorn. Mat. Finanz., (4) 1 (1955), pp. 1-88 (C.E. Bonferroni e altri).