LETTERA G

Maria GRAMEGNA (1887 - 1915)

 

Era nata a Tortona (Alessandria) l'11 maggio 1887; morta ad Avezzano (L'Aquila) il 13 gennaio 1915, vittima del terremoto.

Allieva di Giuseppe Peano, si era laureata a Torino nel 1910 e, subito dopo era andata ad insegnare nella Scuola Normale di Avezzano.

Fu autrice di una Memoria (pubblicata nel tomo 45, 1909-10 degli Atti dell'Accad. di Torino) in cui, facendo uso dei simboli di Peano, precorre la moderna applicazione della teoria delle matrici allo studio dei sistemi di equazioni differenziali.