LETTERA G

Giovanni Garbieri (1847 - 1931)

Era nato nelle Romagne nel 1847; è morto a Genova il 7 febbraio1931.

Dopo essere stato maestro elementare a Bologna ed essersi laureato in Matematica a Pisa, entṛ nell'insegnamento secondario, da ultimo quale preside dell'Istituto tecnico e nautico di Savona. Nel 1882, in seguito a concorso, successe a G. Bellavitis nell'insegnamento di Algebra all'Università di Padova da dove, nel 1889, pasṣ a Genova.

E’ autore di un libro sui determinanti e di vari testi per le scuole medie. I suoi contributi personali concernono principalmente la teoria delle forme e le coniche.

 

Necrologio: Bollettino dell’Unione Matematica Italiana, 10 (1931), p. 56 (an.). Alcuni dati biogr. in Periodico di Matematiche, 20 (1905), pp. 118-122 (R. Marcolongo).