LETTERA F

Fabri Cornelia (1869-1925)

Era nata a Ravenna nel 1869 e qui morì nel 1925.

Si laureò in Matematica a Pisa il 30 giugno 1891, prima donna in Italia a laurearsi in questa disciplina. Suo maestro fu Vito Volterra che la seguì negli anni della sua attività scientifica e che ne tratteggiò un commosso ritratto alla sua morte.

Cornelia Fabri produsse in pochissimi anni otto importanti scritti riguardanti, tra l'altro, l'Analisi matematica, la Meccanica e l'Idraulica; particolarmente interessanti furono le quattro memorie sulla Teoria dei vortici.

"L'attività scientifica di Cornelia Fabri, così intensa durante la sua carriera universitaria e negli anni che seguirono la sua laurea dal 1882 al 1895, dovette ben presto arrestarsi a cagione della sua non florida salute... dopo il 1895 non compare più alcuno scritto di lei...Gli ultimi suoi anni furono consacrati alla famiglia e alle opere di pietà, ed in essa rifulsero le nobili virtù che possedeva". (Vito Volterra, Ravenna 1925).

La sua città natale, Ravenna, le ha intitolato una strada.