LETTERA E

Giuseppe B. Erba (1819 - 1895)


Era nato a Domodossola (Novara) il 10 febbraio 1819; è morto l’1 novembre 1895.

Si era laureato in Ingegneria e architettura a Torino nel 1841. Nel 1851 era stato nominato professore di Algebra e Geometria analitica all'Università di Torino dove, dal 1854 al 1857, aveva supplito G. Plana per l'Analisi infinitesimale Dal 1857 in poi fu professore di Meccanica razionale. Preside della Facoltà di Scienze dal 1862 al 1880.

Non si conoscono suoi lavori a stampa. Tuttavia aveva scritto dei notevoli commenti a classici quali Euler, Lagrange, ecc. che rimasero manoscritti.

Necrologio: Annuario Università di Torino per l’a.a. 1896-97, p. 145 (V. Volterra).