LETTERA D

RICCARDO DE PAOLIS (1854 - 1892)

Era nato a Roma il 9 gennaio 1854; vi è morto, prematuramente, il 24 giugno 1892.

Laureatosi a Roma nel 1875, avendo avuto come maestri Cremona, Beltrami e Battaglini, dopo breve periodo di insegnamento nelle scuole medie, rientrò nel 1876 all'Università di Roma come «supplente» di Geometria analitica e nel 1878, in seguito a concorso, divenne professore di Algebra e Geometria analitica all'Università di Bologna, da cui, l'anno dopo, passò a Pavia per la Geometria superiore e quindi a Pisa.

Nonostante sia morto a 38 anni lasciò una ventina di pregevoli memorie geometriche, alcune molto ampie, nell'indirizzo cremoniano.

Fu socio dell'Accademia dei Lincei.

Necrologio: “Rend. Circ. Mat. Palermo”, 6 (1892), pp. 208-224 (C. Segre).