LETTERA C

Cavallaro Vincenzo Giuseppe (1886-1961)


Era nato a Cefalù il 12 luglio 1886; vi è morto il 18 novembre 1961.

Si era laureato in Fisica, a Palermo, nel 1913 ed era subito passato all'insegnamento medio con l'incarico di docente di Fisica generale e complementare presso il "R.Istituto tecnico superiore" di Palermo. Dopo aver partecipato alla grande guerra, era ritornato all'insegnamento nel suo paese natale quale professore "effettivo" di Fisica e Chimica al Liceo "Mandralisca". Ma nel 1921, per le conseguenze della vita di guerra, aveva dovuto abbandonare l'insegnamento attivo.

Fu autore di circa 400 pubblicazioni su decine di riviste italiane ed estere. La parte preponderante è relativa alla cosiddetta "Geometria" del triangolo, campo in cui aveva conoscenze vaste e profonde. E sulle configurazioni di particolari punti, rette e coniche, legate a triangoli, ha lasciato un complesso notevole di relazioni metriche, proprietà di confronto e visioni unitarie.

Necrologio: Archimede, a. XIV (1962), n. 1, pp. 14-15 (L. Toscano).