LETTERA B

Pietro BUZANO (1911-1993)


Era nato a Torino nel 1911; vi è morto il 30 agosto 1993.

Aveva studiato Matematica presso l’Università di Torino, dove si era laureato nel 1931. Divenuto professore di ruolo nel 1942 , aveva occupato la cattedra di Geometria all’Università, per poi passare (nel 1945) a quella di Analisi presso il Politecnico di Torino. Qui era stato anche Preside della Facoltà di Ingegneria nel periodo "caldo" 1967-70. È stato altresì Direttore dell’Istituto di Matematica del Politecnico e uno degli artefici del passaggio alla sua fase dipartimentale. Si interessò alla costituzione del primo Ventro di calcolo del Politecnico e fu tra i fondatori del "Centro Studi Metodologici", che molto ha fatto per la diffusione della cultura matematica.

I suoi interessi scientifici andarono dalla Geometria analitica, proiettiva e differenziale, alla Teoria delle equazioni alle derivate parziali. Si interessò altresì al problema delle applicazioni, tanto che negli ultimi anni di vita professionale era passato alla cattedra di Matematica applicata. Intensa fu anche la sua attività quale recensore di importanti opere matematiche per il "Bollettino" dell’UMI.

Fuori ruolo dall’a.a. 1980-81, era stato nominato professore emerito nel 1987. Era membro dell’Accademia delle Scienze di Torino.

Necrologio: "Notiziario UMI", a. XX (1993), n. 10, p. 164 (A. Bacciotti).