LETTERA B

Matteo BOTTASSO (1878-1918)

Nacque a Chiusa Pesio (Cuneo) il 17 aprile 1878 e morì il 4 ottobre 1918.

Laureatosi a Torino nel 1901, fu per tre anni assistente di Geometria proiettiva a Bologna, insegnante di scuole medie e, dal 1910, professore all'Accademia militare di Torino. Poco prima di morire, era divenuto (1916) professore di Meccanica razionale e di Fisica matematica all'Università di Messina.

Fu autore di una trentina di lavori di Geometria differenziale e di Meccanica. Collaborò con Burali-Forti e Marcolongo alla loro Analyse vectorielle générale.

Necrologio: "Boll. Mathesis", 10 (1918), pp. 87-88 (anon.).