LETTERA B

Carlo Emilio BONFERRONI
(1892-1960)


Era nato a Bergamo il 28 gennaio 1892; è morto a Firenze il 18 agosto 1960.

Si laureò a Torino dove, subito dopo la laurea, insegnò per incarico Analisi, Geometria e Meccanica al Politecnico. Avviato agli studi dí Matematica finanziaria da Insolera, nel 1923 vinse la relativa cattedra all'Istituto superiore di Scienze Economiche di Bari, dove rimase 10 anni, ricoprendovi anche la carica di Rettore. Nel 1933 fu chiamato alla Facoltà di Economia e Commercio dell'Università di Firenze, dove rimase sino alla morte e di cui fu Preside dal 1944 al 1949. Insegnò anche alla Facoltà di Architettura di Firenze e all'Università Bocconi di Milano.

Fu autore di una cinquantina di pubblicazioni riguardanti soprattutto il Calcolo delle probabilità e la Statistica. Fu altresì autore di un trattato di Matematica attuariale che ebbe diverse edizioni e di cui un'ultima era in preparazione al momento della sua morte.

Necrologio: "Bollettino UMI", (3) 15 (1961), pp. 570-574 (P. Pagni)