LETTERA A

Salvatore Aurino (1892-1956)

Era nato a Napoli il 15 giugno 1892; vi è morto nell'autunno del 1956.

Si era laureato in Matematica a Napoli nel 1919. Dopo un anno d'insegnamento nell'Istituto magistrale "Margherita di Savoia", vinse il concorso per ufficiale nelle Capitanerie di porto e, nello stesso tempo, l'altro di assistente negli Osservatori astronomici. Optò per il secondo e nel 1920 prese servizio all’Osservatorio astronomico di Capodimonte in Napoli, dover percorse tutta la sua carriera di astronomo.

La sua produzione scientifica concerne principalmente l’astrofisica e i lavori per il Catalogo fotografico internazionale.

Necr.: in "Miscellanea" dell’Osservatorio Astronomico di Capodimonte, 1957, a cura di M.Merola.