LETTERA A

Alberto Alessio (1872-1944)

Tenente di Vascello dal 1900, si laureò a Genova in Matematica nel 1902. Nel 1903-04 seguì un corso teorico-pratico di Astronomia e Geodesia all’Osservatorio di Padova. Dal 1907 al 1909 fu in missione presso l’Istituto geodetico prussiano e, al ritorno, ottenne la libera docenza in Geodesia. Lo stesso anno vinse il concorso alla cattedra di Astronomia e Geodesia presso il R. Istituto Idrografico di Genova. Fu anche incaricato di Geodesia all'Università di Torino.

Cultore di Geodesia operativa e in particolare di gravimetria.