In questa
rassegna stampa segnaliamo articoli riguardanti la matematica,
le politiche della ricerca, l'università
e la didattica
delle scienze.

Testate seguite:

quotidiani italiani
(Corriere della Sera, La Repubblica, L'Unità,
Il Manifesto, Il Sole 24 Ore, Il Messaggero e altri)

quotidiani stranieri
(The NewYork
Times,
The Guardian,
El Pais,
El Mundo, Liberation,
Le Monde)

periodici italiani (Panorama,
L'Espresso,

Il Mondo, Italia Oggi,
Le Scienze, Sapere)

periodici stranieri (NewScientist, La Recherche, Science & Vie, Nature)

 

Rassegna
dei mesi predenti:

dicembre 2003

novembre 2003

ottobre 2003

settembre 2003

 



Gennaio 2004

 

Parlano di matematica...e dintorni

 

Le Monde, sabato 31 gennaio 2004
"M. Ferry veut réformer les IUFM en renforçant le rôle des universités dans la formation des enseignants"
Il ministro dell'istruzione francese ha proposto una riforma dell'Istituto Universitario di formazione per gli insegnanti.
di Martine Laronche

La stampa, sabato 31 gennaio 2004
"Moratti: nelle superiori più spazio alle materie scientifiche"
Il ministro Moratti al vertice dell'OCSE su ricerca e tecnologia.

Europa, sabato 31 gennaio 2004
"Una voce controcorrente: i computer fanno male. Soprattutto a scuola"
Clifford Stoll, cinquantenne professore di astronomia a Berkeley sostiene questa tesi controcorrente rispetto agli investimenti pubblici nell'informatizzazione delle scuole. Riaprire il dibattito può solo far bene ad una scuola che subisce più che scegliere questi nuovi strumenti.

di Angelo Bertani

Ansa.it, mercoledì 28 gennaio 2004
"Riprendono incontri 'sulle spalle dei giganti' "
Al museo Leonardo da Vinci di Milano riprendono gli incontri su temi di attualità scientifica. Da febbraio a giugno cinque incontri che andranno dalla filosofia, alla biologia, alla fisica delle nanotecnologie fino all'ultimo incontro di giugno in cui Piergiorgio Odifreddi parlerà di "Il mistero del numero: scienza o follia?".

Il Tempo, giovedì 22 gennaio 2004
"I giochi manuali fanno crescere il cervello"
La palestra ideale per far crescere il cervello è un tendone da circo. Tre mesi di semplici allenamenti con tre palline da giocoliere (gioco molto matematico! ndr) bastano per far crescere la materia grigia delle regioni che elaborano le informazioni sugli oggetti in movimento.

Tutto Scienze - La Stampa, mercoledì 21 gennaio 2004
"Tutti i corsi dell'MIT gratuiti su internet"
Una delle più famose università del mondo ha deciso di rendere disponibili in rete i programmi dei corsi, il materiale didattico, appunti di lezioni ed esercitazioni. Un passo importante che potrebbe cambiare il volto alla didattica.
di Federico Peiretti

Tutto Scienze - La Stampa, mercoledì 21 gennaio 2004
"Ciarlatani in TV, è ora di discuterne sul serio"
Dal caso Bonolis - Striscia la Notizia una riflessione sulla massiccia presenza in televisione di maghi, medium e guaritori. Al di là delle polemiche e dei conflitti tra reti un ragionamento sulla funzione della televisione è necessario.
di Massimo Polidoro

Italia Oggi, martedì 20 gennaio 2004
"La maturità 2004 diventa europea"
Il ministero dell'istruzione ha varato, sabato, le nuove norme per l'esame di stato. Maggior peso alle lingue comunitarie.
di Alessia Grassi

La Repubblica, martedì 20 gennaio 2004
"Perchè non vogliamo la legge Moratti"
Appello di accademici in difesa dei ricercatori.
di AA.VV.

The Guardian, martedì 20 gennaio 2004
"IQ: a hundred"
Al raggiungimento del centesimo compleanno come sta il test d'intelligenza? E' stato dimenticato o sta tornando di moda?
di Wendy Berliner

Il Sole 24 Ore, lunedì 19 gennaio 2004
"Professione ricerca"
In Italia c'è un dottore di ricerca ogni seimila giovani. Un terzo rispetto alla media europea che ne presenta uno su duemila. La causa il distacco tra Università e azienda. Forse però qualcosa si sta muovendo.
di Dario Banfi

Il Sole 24 Ore, lunedì 19 gennaio 2004
"Moltiplicati in quattro anni i distcchi nelle aziende"
Secondo il CNR il trasferimento tecnologico tra ricerca di stato e imprese è raddoppiato ogni anno dal 2000 ad oggi.
di Dario Banfi

Corriere Scienza, domenica 18 gennaio 2004
"Il robot-scienziato batte anche i laureati"
Un «robot scienziato» è stato messo a punto nei laboratori dell'Università di Aberystwyth, nel Galles. Dispositivo composto da diversi computer, istruito sui fondamenti della biochimica, ha analizzato alcuni geni del lievito, ha fatto alcune ipotesi e le ha verificate. Il robot si è mostrato all’altezza di laureati che si sono confrontati con lui.
di M. F.

L'Espresso, giovedì 15 gennaio 2004 (datato 22/01/04)
"Personal frontiera"
Biometria, ovvero il Grande Fratello digitale. Computer, fotocamere, lettori elettronici. Gli Usa adottano nuovi sistemi di schedatura.
di Luca Neri

La Stampa Web, mercoledì 14 gennaio 2004
"A Torino il vertice su «solidarietà digitale»"
Fra un anno Torino ospiterà un vertice internazionale per l'abbattimento del «digital divide», cioè le discriminazioni nell'accesso alle reti internet e alle tecnologie dell'informazione. Lo ha reso noto la Provincia di Torino che venerdì parteciperà a Dakar alla riunione operativa per approfondire i temi dell'ormai programmato appuntamento torinese. Lo scopo è costituire un fondo da destinare all'abbattimento del digital divide.

Tutto Scienze - La Stampa, mercoledì 14 gennaio 2004
"Floppy-disk sulla strada del tramonto"
Necrologio in onore del supporto che ha accompagnato la diffusione dei personal computer nelle case. Non è mai cambiato e non si è mai evoluto ma è ormai superato dalla semplicità e dalla capacità di altri supporti.
di Alberto Viotto

L'Unità, giovedì 8 gennaio 2004
"Sono pazzi questi matematici"
Dall'inglese Hardy al napoletano Cacciopoli, dalla realtà ai libri a tanti recenti film, la vita e l'immagine di questi scienziati si accompagna a forme di turbe mentali come autismo e schizofrenia. Ma davvero il genio si riconosce e cresce nella "pazzia"?
di Michele Emmer

L'Unità, giovedì 8 gennaio 2004
"Ad Haddon il Whitbread"
"Lo strano caso del cano ucciso a mezzanotte", storia di una ragazzino autistico appassionato di Matematica, ha vinto uno dei premi letterari più importanti di Gran Bretagna.

Il Manifesto, giovedì 8 gennaio 2004
"La trama molteplice del calcolo"
Per molto tempo dimenticato, la Bollati Boringhieri ha riproposto I paradossi dell'infinito, uno dei testi fondamentali del filosofo di origine boema Bernard Napomuk Bolzano che ha posto le basi della moderna logica matematica e della teoria degli insiemi.
di Franco Voltaggio

Tuttoscienze - La Stampa, mercoledì 7 gennaio 2004
"Cubi magici. Un rompicapo"
Derivati dai quadrati magici sono molto complessi. Il loto studio ha subito un'accellerazione con l'avvento del computer e nel 1999 è stato trovato anche il primo ipercubo magico.
di Federico Peiretti

Le Monde.fr , mercoledì 7 gennaio 2004
"Vers la pénurie d'enseignants de sciences"
Il calo delle iscrizioni alle facoltà scientifiche potrebbe causare anche una penuria di insegnanti scientifici negli anni a venire.

di Pierre Arnoux, Claudine Robert e Jacques Treiner

Famiglia Cristiana, domenica 4 gennaio 2004 (datato 11/04/04)
"Il cervello? Una galassia"
Tanti neuroni quante stelle del sistema solare. E per le nuove idee i contatti (le sinapsi) sono un numero fantastico.
di Antonio Zichichi