Nico Pitrelli insegna comunicazione della scienza alla Sissa di Trieste. È coordinatore del gruppo di ricerca ICS (Innovazions in the Communication of Science) nella stessa istituzione e vicedirettore della rivista JACOM -Jurnal of Science Communication. Ha scritto "L'uomo che restituì la parola ai matti. Franco Baasaglia, la comunicazione e la fine dei manicomi" (Editori Riuniti, 2004) e, con Yuri Castelfranchi, "La grande storia della Terra" (La Biblioteca, 2002). Con Giancarlo Sturloni ha curato "La comunicazione della scienza. Atti del I e II Convegno Nazionale" (Zadigroma, 2004). È inoltre autore di varie pubblicazioni riguardanti il rapporto tra scienza e società.

 

Scienza e società oggi

 

di Nico Pitrelli

Sul tema "Scienza e società"

La rete nazionale "Scienza e Società" muove i primi passi. Dopo il Convegno di Genova "La ricerca del futuro : qual scienza per quale sviluppo" (fine ottobre 2006), l'assemblea di Bologna del 12 gennaio ha eletto un Coordinamento (provvisorio) costituito da Manuela Arata, Lucio Bianco, Silvia Caianiello, Paola Govoni, Angelo Guerraggio, Giunio Luzzatto.
L'assemblea ha anche discusso le linee-guida dello statuto della Rete (attraverso il quale, nella sua versione definitiva, verranno raccolte le adesioni) e soprattutto posto le basi delle prossime iniziative. Queste approfondiranno i molteplici aspetti dei rapporti tra scienza e società, come si presentano nelle società industriali,cercando di favorire anche in Italia -
tra docenti, ricercatori, cittadini - la consapevolezza della posizione strategica che questi rapporti occupano per lo sviluppo del Paese.
Su questi temi pubblichiamo qui il saggio "Scienza e società oggi" che compare nel n. 16-17 di "PRISTEM/Storia Note di Matematica, Storia, Cultura".