Il Public Understanding of Science e gli STS

 


Thomas Kuhn
Gli STS emergono dalla convergenza di una varietà di ambiti disciplinari e culturali in cui tra gli anni '60 e gli anni '70 del Novecento - si sviluppa un interesse sia nei confronti degli aspetti sociali che contribui scono alla produzione della conoscenza scientifica, sia nei confronti dell'impatto sociale crescente della scienza e della tecnologia.

Le componenti più importanti degli STS si sviluppano in modo abbastanza indipendente fino agli anni '80.Tra queste vanno menzionati la sociologia della conoscenza scientifica, la storia della tecnologia, la storia e la filosofia della scienza connesse al lavoro di Thomas Kuhn, gli studi legati ai movimenti femministi, pacifisti e ambientalisti (a partire dalla metà de gli anni '60) e quelli legati alla politica della ricerca negli anni '70.

La letteratura prodotta è come si può facilmente immaginare molto vasta, spesso difficile da valutare e da padroneggiare per una singola persona.

  • Gli STS cercano di rispondere alle domande più svariate:
  • che cos'è la tecnologia?
  • Come le tecnologie mediano la nostra percezione della realtà?
  • In quali modi, la società può influenzare gli sviluppi della ricerca scientifica?
  • Come la scienza e la tecnologia cambiano l'economia?
  • Come le multinazionali, i governi, le amministrazioni locali influenzano l'innovazione tecnologica?
  • Perché ci sono poche donne fra gli ingegneri?
  • Come si costruiscono le immagini pubbliche della scienza?
  • Qual è lo scopo della scienza?
  • Come bisogna distribuire i rischi e i benefici della scienza e della tecnologia?
  • Quale responsabilità hanno gli scienziati per la conoscenza che producono?
  • Qual è il rapporto fra scienza e democrazia?
  • Le leggi sulla regolazione della scienza sono sufficienti a proteggere gli intereressi pubblici?
  • Che cosa distingue la scienza dalla pseudo-scienza?

É arduo sintetizzare i risultati di tali ricerche anche per sommi capi. Qui ci soffermeremo sulla storia di un'area di studi, tra gli STS, che riflette quali sono le difficoltà attuali, le possibilità future ma anche i limiti dei Science and Technology Studies2. Si tratta del Public Under­ standing of Science (PUS), utile anche per mostrare come le relazioni tra scienza e pubblici siano cambiate negli anni.