Da “L’errore nelle matematiche” di Adriano Giovannini
(pseudonimo di Federigo Enriques per le leggi razziali), Periodico di  Matematiche, 1942, pp. 57-65, frase iniziale.

L'autore di questo articolo non si presenta con un nome
che gli dia autorità di giudicare su cose matematiche;
tuttavia l'amore che porta a questi studi nel loro aspetto storico, e le osservazioni che ha avuto luogo di fare
sulla psicologia dei matematici, trovandosi con alcuni di essi in rapporti d'intima convivenza, gli consentiranno forse di esporre qualche riflessione, non del tutto oziosa, sul grande problema filosofico dell'errore, nella scienza e nella ricerca matematica.