Ennio de Giorgi

 

Da “Una conversazione con Ennio De Giorgi” [sul significato della scienza] di Ferruccio Colombini, Antonio Marino, Luciano Modica e Sergio Spagnolo
in Anche la scienza ha bisogno di sognare
di Ennio De Giorgi, Pisa, Edizioni Plus, 2001, pp. 160-166
.

La  “conversazione” è inserita, anche, in Riflessioni su  Matematica e Sapienza di Ennio De Giorni,  a cura di Antonio Marino e Carlo Sbordone, Napoli, Quaderni dell'Accademia Pontiniana, 1996.

Una trascrizione della “conversazione” è in
http://newrobin.mat.unimi.it/users/lucchini/l-degio2.htm.

La divulgazione della Matematica

Domanda.
Non ti sembra che in Italia,
malgrado le numerose e valide iniziative
per divulgare la Matematica,
essa resti ancora poco popolare?
De Giorgi
La divulgazione della Matematica è difficile
anche perché vi sono molte persone di buona cultura
che sono convinte di non essere in grado di capirla,
nemmeno nelle sue linee più generali.
Fra gli stessi matematici molti non hanno fiducia
nella possibilità di comunicare ai non esperti
problemi e risultati del loro lavoro,
e ritengono anche che la stessa riflessione
sul pensiero matematico nel suo complesso
debba essere riservata a pochi specialisti,
logici, epistemologi, ecc.
Penso che i matematici debbano reagire contro questa sfiducia.